1

App Store Play Store Huawei Store

tribunale aula b vuota dye

VERBANIA - 25-05-2022 -- Non sono stati loro a “sfregiare” il barista. Si chiude con la doppia assoluzione dei due imputati il processo per lesioni gravissime nato dopo la “movimentata” notte del 1° settembre 2018 in un pub di Vogogna. Al termine di un alterco scoppiato a tarda ora ci furono attimi concitati in cui il titolare estrasse un manganello che, brandito minacciosamente in aria, fece reagire un gruppo di avventori. Ci fu una colluttazione e, finito a terra nello spazio tra il bancone e la cucina, l’esercente si rialzò con una profonda ferita al naso, con la cartilagine recisa e penzolante. Andò al Dea, fu suturato e al medico, confermandolo poi nella denuncia formalizzata qualche giorno dopo, raccontò di essere stato aggredito da due persone: un uomo che lo teneva a terra e una donna che gli aveva quasi strappato il naso a morsi.

Per quell’episodio la Procura di Verbania ha incriminato un 41enne di Premosello e la cognata di 36. Quella sera facevano parte di un gruppetto di clienti che al pub aveva avuto da ridire, per motivi futili, con il barista, con il quale ebbero un faccia a faccia. Il processo, al termine del quale il pm ha chiesto 3 anni di condanna per ciascuno, ha visto contrapposte le due tesi. Quella dell’accusa, e dell’esercente che, come parte civile, difeso dall’avvocato Marisa Zariani ha chiesto una provvisionale di 100.000 euro, si basava sul morso al volto, ritenuto compatibile anche dal medico del Dea che, visitando l’uomo -dimesso in poche ore, con 14 punti di sutura- riconobbe il segno di denti, umani o animali.

La difesa, sostenuta dall’avvocato Cristina Bolongaro, ha sostenuto il contrario, ammettendo gli spintoni avvenuti dopo che la parte offesa aveva estratto il manganello, ma negando che vi fosse stato alcun morso.

Il giudice Donatella Banci Buonamici ha accreditato quest’ultima versione, assolvendoli entrambi con formula piena, per non aver commesso il fatto.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.