1

App Store Play Store Huawei Store

mottarone disboscato

STRESA - 20-10-2021 -- Si concluderanno entro la prossima settimana le operazioni di rimozione della cabina precipitata. Sul ripido pendio del Mottarone che porta alla vetta, dove il 23 maggio si verificò il disastro funiviario che ha provocato la morte di 14 persone e il ferimento di un bambino, i vigli del fuoco sono all’opera per far sì che un elicottero possa prelevare i due pezzi nei quali verranno suddivisi i rottami della cabina: vettura e carrello.

In una nota stampa diffusa ieri il comando provinciale dei carabinieri, d’intesa con Procura e Tribunale, hanno comunicato che la rimozione “si concluderà verosimilmente nella settimana a partire dal 25 ottobre”. L’ultima fase della rimozione, la più delicata, è cruciale e, per questo motivo, è stato disposto fin da ieri il divieto di avvicinamento all’area delle operazioni, e non solo più a quella sotto sequestro, nelle vicinanze della carcassa e sotto costante videosorveglianza.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.