1

App Store Play Store Huawei Store

borgo ticino chiesa

BORGO TICINO - 20-07-2022 -- Le campane sono troppo rumorose e disturbano. Hanno scritto al vescovo e minacciato di rivolgersi a Striscia la notizia coloro che, a Borgo Ticino, protestano per i rintocchi che provengono dal campanile. Ritengono che siano una fastidiosa interferenza nelle proprie attività domestiche e che, addirittura, deprezzino il valore degli immobili del centro, penalizzando chi vuole vendere.

Le lamentele, che dal riferito a voce sono diventate missive inviate alla diocesi di Novara, sono approdate infine alla messa domenicale. È stato il parroco, don Alberto Franzosi, a raccontarlo durante l’omelia, esprimendo comunque l’intenzione di non sospendere l’attività sonora -e la tradizione- dal momento che i decibel dei rintocchi rispettano i limiti di legge e non sono fuori norma.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.