1

App Store Play Store Huawei Store

mariuccia zacchera

BAVENO - 19-07-2022 -- S’è spenta nella sua abitazione, pochi giorni prima di compiere il 95esimo anno d’età, in fondo a una vita lunga e operosa, nella quale tante energie ha dedicato all’attività turistica e all’azienda di famiglia che ha contribuito a creare. Maria Zacchera, per tutti Mariuccia, era la decana del gruppo Zacchera hotels, la più longeva tra i fratelli che, alla seconda generazione di albergatori, hanno portato l’impresa bavenese a essere un gruppo strutturato.

Alla morte di Francesco, il fondatore nel 1870 dell’Osteria Milanese, poi diventata Locanda Italia e, infine, hotel Splendid, l’attività passò al ramo di famiglia facente capo al fratello Annibale. Maria era la sua secondogenita, dopo Francesco e prima di Carla, Corrado, Paola, Antonio, Aldo e Giuseppina.

È entrata allo Splendid, dove ha sempre lavorato fin quando non è andata in pensione, in un’epoca in cui l’attività familiare si faceva con molta meno tecnologia di oggi e ci si dava da fare davvero, in prima persona e manualmente. Con il suo lavoro e una presenza costante e silenziosa, dietro le quinte, ha contribuito a far crescere l’attività e ha visto l’albergo di famiglia diventare un gruppo turistico, lasciando in eredità il lavoro ai tre figli Enrico, Paolo e Anna Maria Fortina, che ancora oggi sono in azienda.

Il funerale sarà celebrato domani alle 14 nella chiesa parrocchiale di Baveno.

 


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.